Lettera di un emigrato italiano in Brasile  
 
           Che cosa intendete per nazione, signor Ministro ?
    come una massa di infelici.
 
           Coltiviamo il grano,pero mai proviamo il pane bianco.
 
           Coltiviamo e curiamo le vigne ma non beviamo il vino.
           
           Alleviamo il bestiame,ma non mangiamo carne. 
             
            Dopo tutto questo voi ci consigliate di non abbandonare la nostra patria ?
 
             Ma una patria, la terra in qui non si trova e non si riesce a vivere del proprio lavoro ?.
 
    Fonte: Lettera- in lingua portoghese- di un emigrato italiano in Brasile come risposta al ministro di Stato  in cerca di ragioni per evitare l' emigrazione di massa in Italia.
     
Trad. e testo: Casimiro Pietrobono